Per quanto possa apparire paradossale,

nell’età degli artifici digitali,

nell’epoca delle mille app

che consentono di elaborare, modificare,

ritoccare qualsiasi immagine, 

mai come ora il lavoro del fotografo

ha assunto centralità e rilevanza.

 

Perché la fotografia professionale

è l’arte dell’interpretazione,

la magia che anche con un solo scatto

sa raccontare un mondo. 

Viviamo immersi in una foresta

di segni, stimoli e rumori

che vorrebbero essere suoni:

distinguere non è mai stato

così complesso e difficile.

 

Ma nonostante tutto un’immagine

che ha qualcosa da raccontare

ancora ci riesce.

 

Qualcuno la chiama poesia. 

  • instagram.com/dariotriso

©2018 Dario Trisoglio | P.IVA 02863700130 | All Rights Reserved